Attività dell'associazione


Insegnamento

In 26 anni di attività, le insegnanti dell'Associazione MOB Toscana hanno insegnato il Metodo Billings a quasi 10.000 coppie o donne ed hanno divulgato i principi della RNF in oltre 5000 gruppi, raggiungendo così un altissimo numero di persone.
le insegnati-socie sono presenti in tutte le province della Regione, dove operano appoggiandosi a Consultori di ispirazione cristiana e UCIPEM o ad altre strutture, sia laiche che ecclesiastiche, oppure mettendo a disposizione la propria abitazione per l'insegnamento diretto alle donne e/o coppie.


Sensibilizzazione

  • A livello regionale dalla nascita dell'associazione sono stati organizzati 6 Corsi di Sensibilizzazione rivolti alla cittadinanza, 3 Tavole Rotonde, 1 Convegno per medici, 1 Convegno sulla fertilità (in occasione del Fertility Day del Settembre 2016), 6 Seminari con tematiche specifiche (2 dei quali per medici, con la partecipazione dei Proff. John e Evelyn Billings, 1 per insegnanti, educatori e genitori, 1 per sacerdoti).
  • A livello locale le insegnanti ed i sensibilizzatori organizzano autonomamente la propria attività di divulgazione e sensibilizzazione sul territorio tramite incontri e percorsi specifici per coppie di fidanzati che si preparano al matrimonio o per sposi, per educatori e genitori, per adolescenti e giovani delle scuole Primarie e Secondarie, di Gruppi, Movimenti ed Associazioni di vario genere, per ragazze-madri e adolescenti a rischio, per studenti della Facoltà Teologica dell'Italia Centrale, per seminaristi.
  • È possibile richiedere l'organizzazione di incontri o corsi, inseriti o meno in percorsi formativi già esistenti, rivolgendosi alle insegnanti ed ai sensibilizzatori della propria zona.


Formazione

L'associazione provvede all'aggiornamento ed alla formazione permanente delle proprie insegnanti organizzando tre giornate di studio ogni anno sia su aspetti tecnici del Metodo Billings che su tematiche antropologiche, etiche, pedagogiche, ecc.
La frequenza è indispensabile per poter rinnovare il diploma ogni due anni.
Viene inoltre stimolata e favorita la partecipazione a convegni ed incontri a livello nazionale, organizzati sia dal CSRRNF dell'Università Cattolica di Roma che dalla CICRNF.
Dal 1995 l'Associazione è anche Scuola di Formazione per nuove insegnanti MOB ed in collaborazione con l'AMBER (Associazione Metodo Billings Emilia Romagna) ha organizzato i primi 4 Corsi di Formazione Insegnanti (con cadenza biennale al 1995 al 2003) diplomando 68 insegnanti: di queste 38 appartenevano alla Toscana e 30 all'Emilia Romagna.
Nell'anno 2005-06 l'Associazione MOB Toscana ha organizzando il V Corso in maniera autonoma, diplomando 11 insegnanti.
Nel 2007 sono state preparate 4 donne di Arezzo che avevano frequentato la Scuola di Bioetica.
Nel 2010 si è concluso il VII Corso che ha avuto sede a Carrara, cui hanno partecipato 13 coppie da tutta la regione e nel Febbraio 2011, al termine del tirocinio pratico sul territorio (affiancamento delle allieve da parte di insegnanti esperte) si sono diplomate altre 9 nuove insegnanti.
Nel 2012 a Lucca si è tenuto l’VIII corso che ha diplomato 6 insegnanti su 16 iscritte.
Nel mese di dicembre 2017 si è concluso a Siena il IX corso dal quale, al momento, sono state diplomate solo 2 insegnanti poiché le altre stanno ancora completando il tirocinio pratico.

Sensibilizzatori

Negli ultimi 3 corsi anche i mariti o fidanzati delle allieve insegnanti sono stati preparati in maniera più specifica ad affrontare il loro ruolo di sensibilizzatori, approfondendo i principi etici, antropologici e magisteriali della RNF sotto la guida di alcuni formatori esperti e lavorando in laboratori paralleli alle esercitazioni delle allieve insegnanti. Anche la loro formazione si è conclusa con un esame orale e la consegna del Diploma di Sensibilizzatore del Metodo dell’Ovulazione Billings®.

Attività educative per preadolescenti

Alcune insegnanti hanno frequentato un corso specifico (tenuto dal C.Lo.M.B. di Milano) per diventare animatrici dei laboratori "Il Corpo Racconta", detti anche "Mamma-Figlia", rivolti a ragazzine preadolescenti (10-12 anni) accompagnate dalla mamma. Lo scopo dei laboratori è quello di aiutare le bambine e le mamme, con giochi e metafore, ad affrontare i cambiamenti psico-fisici legati alla pubertà ed a valorizzare il proprio essere donne.
Un laboratorio simile è rivolto ai maschi di 11-14 anni: "Noi uomini: Papà e Figlio" animato da sensibilizzatori formati anch’essi dal C.Lo.M.B. Ovviamente i ragazzi saranno accompagnati dal papà, così da rafforzare il legame e la complicità con una figura tanto importante per la loro crescita.
Entrambi questi laboratori richiedono agli utenti un contributo per le spese del materiale fornito, a differenza di tutti gli altri servizi dell’Associazione che sono totalmente gratuiti.
Per richiedere l'organizzazione di un laboratorio è possibile rivolgersi alle insegnanti e formatori abilitati, elencati nel rispettivo depliant.